Giá prima delle festivitá natalizie avevo affrontato il tema dei blog come strumenti di dibattito o propaganda politica, cercando – dopo un´analisi dei blog operanti a destra – di aprire i miei orizzonti al centrosinistra.
Riprendo ora il discorso grazie a Mario Adinolfi, il quale, in queste ultime ore, ha dedicato due post all´argomento.
Il ragionamento di Adinolfi é sostanzialmente sottoscrivibile: non condivido l´accusa di “cesarismo” rivolta ai blog moderati o di destra, tipica di una certa sinistra arcaica. Basta ricercare in Rete e di buoni esempi se ne troveranno a iosa.
L´importante secondo me é dialogare, confrontarsi, e non chiudersi in bande o clan sinistra-destra. Altrimenti il valore aggiunto di Internet va a farsi friggere rispetto ai vecchi strumenti comunicazione di massa.

Annunci