Oggi, nel giorno successivo il duello Prodi – Berlusconi la Tribuna di Treviso dedica l´apertura di prima pagina a sei colonne ad una triste vicenda collegata al tema delle foibe.
Ottorino Scarabel, 82 anni, di Breda di Piave, paesino alle porte di Treviso, ha saputo soltanto in questi giorni della tragica fine del fratello Aldo, scomparso a Gorizia nel 1944. E questo leggendo la lista dei trevigiani infoibati, pubblicata nei giorni scorsi sempre dalla Tribuna.
Nelle scorse settimane, in concomitanza con le commemorazioni delle vittime delle foibe, ho evitato di addentrarmi nella discussione, per evitare di cadere in demagogia di terzo ordine, pur ritenendo vergognoso quanto accaduto da parte del regime Titino prima, e da parte delle nostre autoritá poi.
Rilevo con piacere che a riportare alla luce il tema a livello trevigiano sia stato un quotidiano quale la Tribuna di Treviso, appartenente al gruppo editoriale Finegil – l´Espresso, e quindi con una linea politica decisamente orientata a sinistra. Onore al merito.

Annunci