Questa foto l´ho scattata oggi, poco dopo mezzogiorno, a ridosso della Königstrasse, il viale principale di Stoccarda. Da tre settimane gli spazzini sono in sciopero in tutta la Germania per la decisione, da parte del Regierung di Angela Merkel, di aumentare l´orario di lavoro di diciotto minuti a paritá di stipendio.
Secondo stime della Bild Zeitung, soltanto a Stoccarda, i rifiuti sparsi per le strade ammonterebbero a quasi otto tonnellate.
E sembra che i sindacati non intendano abbassare la guardia, proclamando nuovi blocchi al servizio di nettezza urbana.
Frau Merkel, molto apprezzata in Europa e nel mondo, ha raggiunto livelli elevati di simpatia anche tra i connazionali, anche se la congiuntura negativa della Germania porta il Governo ad adottare scelte drastiche. Scelte che il predecessore, Schröder, ha evitato di compiere per opportunismo politico, lasciando alla nuova Cancelliere la “kartoffel bollente”.
E cosí per diciotto minuti, dicasi 18 minuti, in Germania si é scatenato un braccio di ferro senza precedenti.
Le scelte impopolari sono quelle che, alla lunga, possono portare i benefici migliori. Quindi benvenuta Frau Merkel.

Annunci