Auguri a Radio Radicale per i suoi trent´anni di attivitá al servizio di tutti. Una voce veramente libera, che molte volte si sostituisce al servizio pubblico che dovrebbe svolgere la Rai.
Continueró a ripeterlo, si puó dissentire dalle strategie e dalle tematiche affrontate da Pannella e Co., ma senza i radicali l´Italia sarebbe un Paese socialmente e culturalmente ancora piú arretrato rispetto alle altre Nazioni.
(grazie a Luxor)

Annunci