Persa la seconda guerra mondiale ci credevamo tutti figliocci dell´America. Nipoti dello zio Sam e cugini di secondo grado di Bruce Springsteen, sí, quello “Born in the Usa”.
Ma la lotta del gas ingaggiata dalla Russia di Putin contro le Repubbliche ex sovietiche (e che di conseguenza minaccia i rifornimenti a buona parte dell´Europa occidentale, ci ha risvegliato in una dimensione geopolitica.
Ma quale Yalta d´Egitto. Qui é ricominciata la guerra fredda. Sí, quella che ci lascerá con i radiatori spenti.

Annunci