animablu2.gifHo sempre guardato con diffidenza ad appelli e adesioni a progetti politici, anche a quelli che piú si avvicinano ai miei ideali. Sará per scetticismo, sará perché mi sto sempre piú avvicinando ad una visione anarchica della vita e dello Stato, sará anche perché ho imparato a seguire con sospetto l´attivitá dei politici. Ma ci sono momenti in cui bisogna anche dare una mano per cercare di migliorare la societá e la politica.

É per questo che ho aderito al manifesto “Diamo un´anima libertaria al centro-destra” (il link l´ho giá inserito da qualche giorno tra i preferiti di questo blog), promosso dai Riformatori Liberali, ovvero i radicali confluiti lo scorso anno nella Casa delle Libertá. Sono convinto che, a sinistra come a destra, se gli ideali di Pannella & Co. avessero maggiore peso molte cose in Italia funzionerebbero meglio. Il manifesto puó essere sottoscritto anche on line, sperando che qualcosa possa veramente cambiare. Sono nato nel 1973, e a dire il vero mi sono rotto le scatole di dover ancora discutere di fascismo, antifascismo e comunismo, per questo sogno un´Italia rinnovata nei valori e nelle idee (in cuor mio sinceramente non sono affatto convinto che basti sottoscrivere un appello per rinnovare lo status quo, ma senza speranze non é un bel vivere il nostro tempo).

Tags Technorati manifesto politico riformatori liberali radicali

Annunci