Dopo la spaccatura elettorale dello scorso autunno in Germania, con l´avvio di una Grosse Koalition guidata da Angela Merkel, e l´Italia divisa a metá tra l´Unione di Prodi e il centrodestra di Berlusconi, ora tocca alla Repubblica Ceca fare i conti con un dopo elezioni diviso in due.
Sempre piú incerto creare governi stabili e ben definiti, sempre piú difficile offrire risposte chiare e precise ai bisogni dei cittadini. E di questo l´Europa non ne trarrá molti benefici.

Annunci