L´affare del Prosecco in lattina sta alimentando, come era prevedibile, discussioni e polemiche in quel di Treviso.

Il mio post di ieri ha aiutato alcuni colleghi della carta stampata locale ad approfondire la discussione. É il caso di Paolo Calia che, su il Treviso di oggi (in edicola a cinquanta centesimi oppure in distribuzione gratuita in diversi punti commerciali della Marca) dedica un´intera paginata all´argomento, con spazio e fotografia riservate al “Boticelli”, Prosecco alternativo al “blasonato” vino della Rich. Purtroppo sul giornale non troverete alcun riferimento alla fonte di questa notizia – ovvero questo stesso blog, che giá ieri ha reso conto sul fenomeno – ma al problema della citazione delle fonti ci sono abituato. E comunque al mio ritorno a Treviso sapró farmi ripagare in altra maniera dall´amico Paolo ;-)

Tags Technorati Prosecco in lattina Treviso Paolo Calia

Annunci