Un commento al post precedente da parte di Giornalettismo Militante mi ha ricordato il decimo anniversario dal famoso “assalto al campanile” di San Marco a Venezia da parte dei cosiddetti “Serenissimi“, che cade proprio oggi, quando il dibattito imperversa sul ruolo del Nordest (qui il link alla fondazione dedicata agli studi su questa realtá) e sulla concorrenza delle Regioni a statuto speciale rispetto a quelle ordinarie.

Da leggere attentamente questo commento di Francesco Jori, pubblicato sui quotidiani veneti del Gruppo Espresso Mattino di Padova, Nuova di Venezia e Tribuna di Treviso. Jori non é l´ultimo arrivato a parlare di Nordest: prima di approdare alle testate del Gruppo Espresso ha infatti lavorato a lungo al Gazzettino, alla scuola di Giorgio Lago, ovvero dell´”inventore” del Nordest come entitá sociale, economica e politica. 

Tags Technorati

Annunci