Da poco piú di due settimane le edicole di Berlino e del nord Germania mettono in vendita un nuovo quotidiano. Si tratta di Sport B.Z., e la notizia potrebbe rientrare nella lunga classifica dei chissenefrega se non fosse che si tratta del primo quotidiano interamente dedicato allo sport.
Edito da Axel Springer Verlag, l´importante gruppo editoriale di cui fanno parte tra gli altri Bild, Die Welt, Bild am Sonntag, Berliner Morgenpost, e che ha interessi anche in altri Paesi europei, é in vendita a 50 centesimi, e le tirature iniziali sono di circa cinquantamila copie al giorno attualmente diffuse nel nordest della Germania. Se l´esperimento dovesse funzionare, afferma l´editore, non si esclude l´estensione della diffusione al resto del Paese.
Curioso capire se in un Paese come la Germania, dove a farla da padrone in edicola resta il nazionalpopolare Bild Zeitung, edito proprio da Axel Springer – infarcito di donne nude, gossip e pruriginoserie varie, ma con vendite che superano i quattro milioni di copie al giorno – ci sará spazio anche per un quotidiano sportivo. Ovvero l´esatto contrario dell´Italia, dove ben consolidati troviamo addirittura tre quotidiani sportivi (Gazzetta dello Sport, Tuttosport e Corriere dello Sport) ma senza alcuna prospettiva per un giornale esclusivamente dedicato a donnine discinte, al pettegolezzo e ad altri temi popolari.
Della nascita di Sport B.Z. si é occupato anche il blog tedesco Wortwelt, dal quale é tratta la riproduzione della prima pagina del numero inaugurale del giornale sportivo.

Tags Technorati

Annunci