Della strage di Duisburg compiuta a Ferragosto si é detto e scritto molto. La Polizia del Nord Reno-Westfalia ha individuato in Giovanni Strangio uno degli esecutori di tale mattanza, tanto da aver emesso un mandato di cattura nei suoi confronti, addirittura con una taglia di diecimila euro offerta a quanti possono dare informazioni utili per il suo arresto. Un arresto che non sarebbe possibile in Italia, cosí come nel resto del mondo, in quanto l´ordine di cattura non é stato internazionalizzato.

Non sono un esperto di diritto, ma mi ritengo persona dotata di buon senso. Il buon senso che manca ai politici e ai legislatori che non offrono strumenti certi ad assicurare i malviventi alla giustizia. Le barriere europee sono aperte grazie agli accordi di Schengen, quelle internazionali grazie alle nuove tecnologie e ai voli low cost. Le teste di quanti devono garantire sicurezza e giustizia sono invece chiuse e sbarrate a doppia mandata.

Annunci