Ho letto con piacere questo tributo a Osvaldo Cavandoli scritto da Ivo Germano sul Secolo d´Italia (grazie a Roberto Alfatti Appetiti per averlo riproposto sul suo blog). Formidabile Cava, straordinaria la sua Linea. Quanti bei ricordi della mia infanzia riguardando la striscia piú intelligente e strafiga del mondo.

Ma é sabato sera, e Linea la accosto anche a questo scarabocchio. Accostamento irriverente? Sí, senza dubbio, ma al calar della luce anche la piú scialba signora puó aver le parvenze di una gran dama.

Tags Technorati

Annunci